Mansarda

Una vecchia soffitta la possiamo trasformare in una piccola ma accogliente mansarda.

L'elemento centrale dello spazio attorno a cui si articola tutta la mansarda è l'ingresso, con il camino e la stufa.
Il bagno può essere realizzato con elementi trasparenti cosi da integrarsi con gli altri ambienti e parteciparne all'arredamento, negli altri locali, cucina, pranzo, soggiorno, si potrà cercare di di far intravedere, se c'è la possibilità, le vecchie travature ripulite e lasciate a vista per aumentare l'incanto del sottotetto; il pavimento può essere realizzato in parquet di larice e lastre di ardesia.
In questo involucro sono stati collocati pochi pezzi di design, con mobili fatti su misura.

Attico Mansardato Con Terrazza

Un progetto di ristrutturazione e ammodernamento, di una mansarda, può ricondursi per semplicità a due fasi: dapprima si può "tagliare" in maniera razionale durante la costruzione il primo livello, suddiviso in zona giorno, in collegamento con un vasto e verde terrazzo, e zona notte dei genitori;

Successivamente si è utilizzato il sottotetto trasformato in una piacevole mansarda destinata a piccolo appartamento semi indipendente per una figlia o un figlio, a sinistra della scala può essere montato una stanza guardaroba molto comoda e pratica, per ottimizzare lo sfruttamento degli spazi, interamente arredata su misura, mentre a destra si sviluppa a forma a "L", la zona del figlio, con un soggiorno, la camera ed infine un piccolo e attrezzato bagno.

Nel livello inferiore è caratterizzato da una vasta zona giorno, organizzata e in stretto contatto col vasto terrazzo che ne prolunga all'aperto la funzione, e con la zona notte dei genitori, distante e tranquilla.
Nel soggiorno possiamo arredarlo con divani, rivestiti in velluto nero a coste minute, con una lampada sul tavolo e una lampada da terra.

Nella zona pranzo può essere delimitata da un decremento del soffitto: il tavolo poggia su un muretto che divide questa zona da quella dei divani; sullo sfondo può essere messo il piccolo vano cucina, e il passaggio verso la zona notte dei genitori; anche la libreria visibile è stata progettata ed eseguita appositamente.
Il vasto ambiente soggiorno può essere salvato del pericolo della monotonia e dell'uniformità senza interrompere la continuità visiva attraverso una distinzione delle zone funzionali con alzate del pavimento (in quadretti di cotto), con muretti divisori bordati superiormente di frassino e con abbassamenti del soffitto.

Le pareti del soggiorno possono essere ricoperte di sughero nella zona dell'ingresso, che ne viene esaltata, grazie anche all'utilizzo di uno specchio riquadrato di frassino che estende otticamente lo spazio.
La zona soggiorno della mansarda possono essere posizionati comodi divani angolari o comode poltrone e una pratica libreria a muro; mentre sulle pareti, possono essere decorate con fodere di sughero e parte in antica carta cera, poster e fotografie per rallegrare l'ambiente, congiuntamente a cuscini e vivaci tessuti.

Il terrazzo si potrebbe mettere al suo interno,in base allo spazio disponibile, piante ad alto fusto e rampicanti e prolungando lo spazio interno in una zona articolata con un tavolo e sedie in pino.
il collegamento tra i due livelli può essere assicurato da una lineare scala in muratura.

 

                                                                                                                                                                articolo di Capece Saverio